Giovedì, Ottobre 19, 2017

Relazioni Falesie

PROVINCIA DI CUNEO

LIGURIA

FRANCIA

Le nuove falesie di Brossasco

falesie brossasco“A chi sa entrare con rispetto in un vallone per cercare roccia da scalare,
a chi la trova e torna con fantasia per chiodarla,
a chi poi ritorna ancora per lavorare, ma anche per cercare la gente, le storie, le leggende,
a chi non ha remore a dedicare tempo ed energie per creare nuove vie,
a chi ha la generosità di pensarlo,
a chi ha la forza e la volontà per farlo,
a chi ha la pazienza e la perseveranza di continuare,
a chi regala agli altri nuove vie,
a chi le pulisce, le fotografa, le descrive,
a chi sa quanto impegno ci vuole,
a chi sa riconoscere la preziosità del lavoro altrui,
a chi sa vedere non solo nuovi tracciati, ma anche vecchie storie,
a chi torna a casa da un vallone con le tasche piene di pietre e di saggezza,
a chi ama tutto questo, grazie. “ Pai

Non c’era modo migliore per cominciare a parlare delle falesie nate intorno Brossasco in questo 2017. Dal recupero della cava Curbiera, inaugurata lo scorso 25 aprile, fino alla nascita di altri tre nuove palestre di arrampicata immerse nel verde della bassa Val Varaita.
Il grosso del lavoro di pulizia ed attrezzatura è stato svolto dall’inossidabile Max Piras, coadiuvato da Paolo Rabbia, Massimo Rocca, Giacomo Grosso e amici (nella speranza di non aver dimenticato qualcuno). Sono state riprese e riattrezzate alcune vie esistenti di Renato Simondi.
Ora tocca a voi arrampicatori completare l’opera! Qui sotto trovate i link alle relazioni realizzate da Max stesso.

ROCCA CURBIERA

ROCCA BARMETTA

TORRIONE RIKI

LA TORRE DI PIETRA


Buone scalate e buon divertimento!

Dai il tuo contributo!