Mercoledì, Ottobre 01, 2014
image image image image image image image image
BOULDER Tutti i massi più belli e le aree boulder più gettonate del cuneese splendidamente recensiti nel progetto CBG (Cuneo Boulder Guide). Linee, nomi, difficoltà di tutti i passaggi. Non vi resta che prendere il crash-pad e andare a stringere forte le tacche!                            VAI ALLE RELAZIONI
FALESIE Tutte le più belle palestre di roccia della provincia  Granda e dintorni,  con descrizioni dettagliate sulle vie e sugli avvicinamenti, sempre aggiornate con le ultime novità. Calcare, quarzite, granito, cannelure, fessure e diedri, placche e strapiombi; la roccia cuneese regala questo e molto altro ancora. VAI ALLE RELAZIONI
MULTIPITCH Vie classiche e vie di stampo moderno recensite nei minimi dettagli, con avvicinamenti, descrizione dei tiri e discesa e materiali da non dimenticare assolutamente. Molte relazioni sono opera degli apritori stessi, sulle vette cuneesi più famose e ambite dagli arrampicatori. 
VAI ALLE RELAZIONI
ALPINISMO Vie classiche e vie di stampo moderno dal sapore più alpinistico e avventuriero recensite nei minimi dettagli, con avvicinamenti, descrizione dei tiri e discesa e materiali da non dimenticare assolutamente. In vie di questo stampo non sempre è facile seguire la giusta linea per cui qualche informazione in più non guasta mai. VAI ALLE RELAZIONI
ICE & DRY Le più belle cascate e goulotte della provincia Granda e dintorni,con descrizioni dettagliate dell’itinerario, avvicinamento e materiale da non dimenticare assolutamente. Per gli amanti del dry tooling vengono descritte le falesie dove poter praticare questo tipo di disciplina. VAI ALLE RELAZIONI
TREKKING Camminate più o meno facili nelle nostre bellissime valli, con difficoltà e indicazioni sui sentieri da seguire ove non indicato. Sia d’estate con gli scarponi, che con le racchette da neve in inverno, potete regalarvi delle bellissime giornate all’aria aperta con panorami mozzafiato. VAI ALLE RELAZIONI
ALLENAMENTO Vuoi migliorare le tue prestazioni in arrampicata? Qui puoi trovare qualche utile consiglio. Tabelle di allenamento, gli aspetti fisici e mentali dell’arrampicata e dell’approccio alla montagna. Tutto quello che vi serve per rimanere sempre al top della forma! VAI ALLA SEZIONE
REGISTRAZIONE Vuoi sfruttare al massimo le funzionalità di questo portale?REGISTRATI......è gratuito! Potrai accedere al FORUM della comunità di Cuneoclimbing, ricco di informazioni eventi e novità sulla montagna cuneese.



Cuneoclimbing

Un bel ritratto di Giorgia Tesio

Riceviamo e pubblichiamo questo bel video della fortissima e giovanissima scalatrice cuneese, realizzato da Christian Core.

 

Giorgia Tesio - Portrait from CoreFamily on Vimeo.

 

Alice Cavallera e Alberto Pacellini conquistano il Cho Oyu

cho oyu

Alle ore 9 di domenica 28 settembre, i cuneesi Alice Cavallera ed Alberto Pacellini, accompagnati da Nicola Bonaiti, hanno raggiunto la vetta del Cho Oyu 8201m., nonchè la sesta montagna più elevata della Terra.

Attualmente sono rientrati al campo base, non resta che accoglierli calorosamente al loro rientro in Italia. 

Per ulteriori aggiornamenti visitate il BLOG UFFICIALE

   

Riattrezzatura della falesia Zuppa

falesia zuppa

Riceviamo e condividiamo le belle parole di Fabio Pierpaoli sulla recente riattrezzatura della falesia Zuppa vicino al Rif.Bozano.

Grazie alla collaborazione tra OutdoorLiguria e Marco Quaglia, gestore del rifugio Bozano al Corno Stella, si è potuto procedere alla riqualificazione della storica falesia Zuppa, splendida barra di granito sita alle pendici del versante ovest della Serra dell'Argentera.
I primi itinerari della parete furono attrezzati nelle estati 86 e 87 dal mitico trio Ravaschietto-Morieri-Cavagnero mentre il completamento della falesia avveni' nelle estati 92 e 93 grazie al lavoro di un altro trio che ha lasciato il segno su queste rocce, quello formato da Bassignano, Rovere e Schwarz.
Con il nostro intervento si è provveduto alla sostituzione di tutte le vetuste protezioni in loco con materiale inox Kinobi, alla loro razionalizzazione nei posizionamenti in un ottica di sicurezza sullo stile "plasir" delle falesie di fondovalle, per incentivare la fruizione di questi splendidi luoghi anche da parte di chi non ha ancora esperienza alpina. Funzionali poi ad un primo approccio alle vie di più lunghezze sono le belle vie di Gianfranco Ghibaudo che troverete 50 metri prima della falesia.
Gli itinerari attualmente sono 16, con difficoltà dal 4 al 7a, tutti fra i 25 e i 35 metri, quindi occhio alla fine della corda se l'avete da sessanta! Necessari 17 rinvii.
Potrete trovare un po' tutti gli stili di scalata: dalle placche di aderenza, alle fessure ad incastro, ai diedri tecnici per arrivare a qualche strapiombetto atletico.
Il tutto VOLUTAMENTE senza passaggi obbligati, sul modello dei "secteurs d'initiations" francesi.
Il sito è raggiungibile in 20 minuti circa dal
rifugio Bozano seguendo in leggera discesa i bolli gialli della traversata al rifugio Remondino. Se al ritorno dovete tornare a valle, risulta essere molto pratico e veloce il sentiero dei pastori, contrassegnato da bolli rossi, che incontrate nei pressi del torrente poco prima della falesia.
Il sole arriva dopo le 11 e regala fantastici tramonti dai caldi colori, per le foto aspettate le 18!
Dopo la pioggia sono pochissimi i tiri che rimangono bagnati a lungo, basta un po' di vento e si può ripartire.
I nostri ringraziamenti vanno: a chi si è prestato sul campo come Andrea GINNICO Sanguineti e Gioele (ormai) FIX Dutto, alla cui giovane età affidiamo la cura di questi luoghi;
a chi ci ha supportato logisticamente con materiale e quant'altro come il duo Ghibaudo-Bergese, autentici custodi legatissimi alle montagne di casa;
a chi ci ha donato gruppisosta inox come Sandro Grillo, altro nume tutelare di queste quinte rocciose.

 
   

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

 

SEGUICI SU:

Il Meteo

Meteo Piemonte

WEBCAM webcam

In breve...

  • Primo 8b+ per Manuele Macagno Manuele Macagno continua la sua progressione chiudendo il suo primo 8b+, Karoshi alle Gorges du Loup. Continua così!
  • Gradi duri dalle Gorges du Loup Ancora buone nuove dalle Gorges du Loup dove in questi giorni Elena Chiappa ripete SatanX 8b, suo secondo 8b e Matteo Gambaro chiude i conti con Ultimate Sacrifice 8c+ e New Power Sacrifice 8c.
  • Dal Barbablocco... Giorgia Tesio, durante il Barbablocco al Rif. Barbara, ha salito la dura linea di Fat Bastard 7c+ e flash Patata Bollente 7b+
  • Buone news dalle Gorges du Loup Matteo Gambaro sale nella falesia di Deversè alle Gorges du Loup (Nizza) Last Soul Sacrifice, firmando il suo terzo 8c stagionale. Chapeau Bravissimo anche Manuele Macagno che ripete Soul Sacrifice...
  • Primo 8b per Fabrizio Magnetto Fabrizio Magnetto mette la sua firma su "La prua" 8b al settore destro di Andonno. Per lui primo 8b, alè!

Cuneoclimbing vincitore miglior sito arrampicata 2009

climbubu.com
Sito web del climber triestino Mauro Bubu Bole
Centrottica La Granda
Via Roma,49 12030 Manta Tel.: (+39) 017588525
rm-online.it
Il portale italiano della Risonanza Magnetica

Dai il tuo contributo!