Giovedì, Agosto 06, 2020

Sestogrado

Notizie

Nuova via alla Testa di Tablasses

tablasses Ivo Barbarito e Aldo Meinero hanno attrezzato una nuova via alla Testa di Tablasses in alta Valle Gesso. Ambiente eccezionale che bisogna guadagnarsi con un lungo avvicinamento o perchè no appoggiandosi ai Rifugi Questa o Valasco.

TESTA DI TABLASSES - VIA L'ULTIMO DEI MIEI CHIODI

 

Nuova via alla cima di Vermeil

cima di vermeil

Ancora una via di Ciano Orsi alla Cima di Vermeil in Valle Stura, che vi farà scalare gli speroni di confine con la Francia.

CIMA DI VERMEIL - VIA QUESTA E' LA LEGGE

   

Nuova Multipitch in Valle Stura

serriere della lombardaLuciano Orsi ha attrezzato una nuova via in Valle Stura alla Cima Serriere de la Combe, in zona Colle della Lombarda al confine con la Francia.

RELAZIONE VIA E... PIOMENO

   

Nuova via in alta Valle Maira

canto del cignoPoco lontano dal Bivacco Sartore, sulla parete sud di Roc de la Balma del Roux, Guido Ghigo, Ciano Orsi, Elena Gagliano e Valerio Falco hanno attrezzato una nuova via di 5 lunghezze su ottima dolomia.

Maggiori info a questo link: ROC DE LA BALMA DEL ROUX - VIA IL CANTO DEL CIGNO

 

   

Nuovi tiri ad Andonno e La Brigue

oryNell’inverno 2020 Orazio Pellegrino e Jean Luc Toesca oltre alla manutenzione ordinaria ed alla sistemazione di qualche vecchio tiro, con tanto di rimozione di lavatrici e frigoriferi, hanno chiodato 4 nuovi tiri a La Brigue.
SETTORE GRAN FACE:
30 anni insieme 5a
Alé tango 6a+
Le moulin rouge 7b
SETTORE LA CHAPELLE
Viva la libertà 5a

Per quanto riguarda ANDONNO, sempre under lock down Orazio Pellegrino ha riattrezzato all’estrema destra, il vecchio tiro di “Grotta” ribattezzandolo “La belle epoque”.
Più a destra ancora un nuovo tiro per principianti “Artiglio del drago” 5a.
Invece nel settore GATTO PARNASO tra “Banchetto del diavolo” e “Tutti i tipi di tip tap” un nuovo tiro chiamato “La nuvelle epoque” 7a+.

Per concludere, ma è solo un piccolo dettaglio, dice Orazio: "con quest’ultimo spit sono arrivato alla soglia delle 1500 protezioni! "

   

Nuova via in alta Valle Maira

monte lausaIvo Barbarito e Aldo Meinero hanno aperto lo scorso autunno una nuovia via sul monte Lausa, dedicata a Toni Caranta, scomparso nell'estate 2019. La via ha difficoltà contenute ma è molto lunga e su buona quarzite.

MONTE LAUSA - VIA TONI

Il Monte Lausa è vicino alla parete del Maurin dove i due chiodatori hanno già attrezzato diverse vie sulle quali sono stati fatti alcuni ritocchi:

-entro fine giugno tutti i chiodi presenti verranno sostituiti con degli spit

-via Aubry: aggiunto  uno spit di progressione al secondo tiroo

-via Zac: aggiunti due spit di progressione

-via Zara: aggiunta una sosta al secondo tiro per evitare attriti sulle corde

   

Nuova via di misto all'Anfiteatro del Martinet

colpo di codaGianluca Bocca, Seba Feraudo e Alberto Fantone hanno aperto lo scorso 21 gennaio all'Anfiteatro del Martinet in valle Varaita la via COLPO DI CODA, bella via di misto WI4+ M6.

Ovviamente con l'effetto favonico odierno consigliamo di lasciare a riposo le picche, aspettando un nuovo abbassamento delle temperature. 

   

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Dai il tuo contributo!