Domenica, Gennaio 20, 2019

Sestogrado

Notizie

Montagna Festival 2016

montagna festival 2016Da giovedì 24 a mercoledì 30 novembre si svolgerà a Cuneo il Montagna Festival 2016.

Il programma, consultabile a QUESTO INDIRIZZO questo indirizzo, è ricco di eventi per tutto l’arco delle giornate e verrà inaugurato da una serata con Simone Moro al Pala Bre Banca alle ore 21.

Accorrete numerosi!

 

Patrick Edlinger: il ricordo di Orazio Pellegrino

edlinger16 novembre 2012: l'Angelo biondo è volato in cielo.
16 novembre 2016 .... hei Angelo biondo, chissà quante volte arrampicherai lassù sulla luna!

Così ti immagino. Proprio come il climber nella pubblicità di una scarpetta di arrampicata.

Sai.... ho cancellato il tuo numero di telefono dalla mia rubrica perchè so che non mi chiamerai più. Da quando sei partito per il tuo viaggio ci ho sempre sperato. Ma forse li dove sei, stai troppo bene e tra arrampicata, pesca e partite a petanque non hai più tempo per chiamare gli amici di quaggiù.

Va bene così caro amico. Noi ti ricordiamo Angelo biondo e ricorderemo sempre il tuo sorriso, i tuoi gesti sulla roccia sono sempre impressi nei nostri cuori, la tua arte nell'"escalade" difficilmente imitabile è un esempio per noi e per le generazioni future.

Buon viaggio grande Edlinger. Orazio

   

Alberto Gotta sale Noia 8c+

alberto gottaAlberto Gotta ha ripetuto con successo Noia 8c+, alla falesia di Andonno. L’atleta braidese mette così la sua firma sul masterpiece di Severino Scassa, dopo il fantastico terzo posto al master internazionale di Wujiang.

 

ph: Claudio Bono

   

Nuova via alla parete del Maurin

maurinIvo Barbarito e Aldo Meinero hanno finito di attrezzare una nuova via alla parete del Maurin in alta Valle Maira, che va ad aggiungersi alle altre 6 già recensite sul sito.

La VIA TAPO ha difficoltà e obbligatori bassi, ben chiodata e particolarmente indicata a coloro che muovono i primi passi sulle vie di montagna.

   

Alp Movie 2016 a Mondovì

alp movie

Prende il via giovedì 27 ottobre, ore 21.00 al cinema teatro Baretti di Mondovì, la quinta edizione di Mondovì ALP MOVIE- visioni e personaggi d'alta quota dedicata alla montagna e ai suoi protagonisti, raccontati attraverso testimonianze e documentari selezionati e premiati in contesti internazionali.

L'edizione 2016 di Mondovì ALP MOVIE inaugura con un omaggio alle grandi imprese alpinistiche, prosegue il 3 novembre alla scoperta delle popolazioni che vivono e lavorano nelle terre alte himalayane. Il 10 novembre, propone un viaggio appassionante nello sci alpinismo e in Patagonia con un'impresa al limite del possibile.


Mondovì ALP MOVIE - visione e personaggi d'alta quota è parte del circuito del Trento Film Festival 365, è ideata e realizzata da Kami comunicazione in collaborazione e con il sostegno del CAI di Mondovì, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Mondovì. E’ realizzata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, del Banco di Credito Cooperativo Pianfei e Rocca de’ Baldi, di Tribe Distribution, Dho sport e Chionetti Assicurazioni.

Si inizia giovedì 27 ottobre con "MERU" film pluripremiato e anteprima in Piemonte, dopo la presentazione al 64° Trento Film Festival. Il sogno di scalare la 'pinna di squalo' del Meru, unanimemente considerata come una delle imprese più estreme per ogni alpinista diventa un racconto di resistenza umana e di amicizia. Il film narra con immagini di grande impatto la straordinaria impresa di Conrad Anker, Jimmy Chin e Renan Ozturk che, con le loro scelte e la loro capacità di affrontare le difficoltà più estreme, ci offrono una sottile meditazione sulla vita, sulla perseveranza e sull’amicizia come valore assoluto. Il film ha ricevuto importantissimi riconoscimenti internazionali, primo fra tutti il Premio del pubblico al Sundance Festival. Introducono la serata l’alpinista e regista Angelo Siri e il climber Giova Massari.

La rassegna prosegue giovedì 3 novembre con un viaggio sulle alte quote himalayane che sarà introdotto da Roberto Mantovani, giornalista e storico dell’alpinismo. Il film “SHERPA” è una testimonianza forte ed emozionante che ci porta in un luogo dove non siamo mai stati prima: dentro le vite degli Sherpa, instancabili guide himalayane e fieri custodi della montagna sacra. Determinata a capire quali siano i rapporti tra Sherpa e alpinisti, la regista vuole documentare la stagione alpinistica del 2014 ma si trova casualmente in una delle più grandi tragedie nella storia della montagna: alle 6:45 del 18 aprile, un gigantesco blocco di ghiaccio si abbatte su una delle via di risalita, uccidendo 16 sherpa. Da quel tragico episodio scaturisce una fiera reazione degli Sherpa, uniti nel segno del dolore e dalla paura. Il film ha ricevuto la nomination come miglior documentario dalla British Academy offilm.

Protagonista delle terre himalayane, l’alpinista Simone Moro inaugura con "I-VIEW" la sua avventura come pilota e il suo sogno di portare l’elisoccorso sull’Himalaya. Un film che svela la statura dell’uomo oltre che dell’alpinista conosciuto e celebrato in tutto il mondo.

Giovedì 10 novembre “Sciare in salita” ripercorre, attraverso il racconto del microcosmo della scuola Righini di Milano, le tappe più importanti della storia dello scialpinismo, dall'evoluzione dei materiali tecnici all'avvento dell'era digitale, mostrando come gli stessi repertori filmici - dalla pellicola ai social media contemporanei - siano in grado di creare narrazioni sempre nuove. Al centro rimane sempre la montagna, che riesce a sottrarsi a tutte le rappresentazioni e agli immaginari di cui gli uomini l'hanno rivestita.
La serata si conclude con un viaggio in Patagonia seguendo i cinque incredibili giorni di Alex Honnold e Tommy Caldwell per la traversata integrale delle sei cime della catena del Fitz Roy. “A line across the sky” è il racconto di una nuova impresa e che è valsa ai protagonisti il prestigioso Piolet d’Or 2015.


Le serate iniziano alle 21.00 presso il Cinema Teatro Baretti e sono a INGRESSO LIBERO.

Maggiori info: http://www.alpmovie.it/alpmovie-2016-mondovi.html 

   

Serata con Simone Moro a Cuneo

simone moro

   

Serate col CAI Peveragno

cai peveragno

   

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Dai il tuo contributo!