Giovedì, Ottobre 17, 2019
image image image image image image image image
BOULDER Tutti i massi più belli e le aree boulder più gettonate del cuneese splendidamente recensiti nel progetto CBG (Cuneo Boulder Guide). Linee, nomi, difficoltà di tutti i passaggi. Non vi resta che prendere il crash-pad e andare a stringere forte le tacche!                            VAI ALLE RELAZIONI
FALESIE Tutte le più belle palestre di roccia della provincia  Granda e dintorni,  con descrizioni dettagliate sulle vie e sugli avvicinamenti, sempre aggiornate con le ultime novità. Calcare, quarzite, granito, cannelure, fessure e diedri, placche e strapiombi; la roccia cuneese regala questo e molto altro ancora. VAI ALLE RELAZIONI
MULTIPITCH Vie classiche e vie di stampo moderno recensite nei minimi dettagli, con avvicinamenti, descrizione dei tiri e discesa e materiali da non dimenticare assolutamente. Molte relazioni sono opera degli apritori stessi, sulle vette cuneesi più famose e ambite dagli arrampicatori. 
VAI ALLE RELAZIONI
ALPINISMO Vie classiche e vie di stampo moderno dal sapore più alpinistico e avventuriero recensite nei minimi dettagli, con avvicinamenti, descrizione dei tiri e discesa e materiali da non dimenticare assolutamente. In vie di questo stampo non sempre è facile seguire la giusta linea per cui qualche informazione in più non guasta mai. VAI ALLE RELAZIONI
ICE & DRY Le più belle cascate e goulotte della provincia Granda e dintorni,con descrizioni dettagliate dell’itinerario, avvicinamento e materiale da non dimenticare assolutamente. Per gli amanti del dry tooling vengono descritte le falesie dove poter praticare questo tipo di disciplina. VAI ALLE RELAZIONI
TREKKING Camminate più o meno facili nelle nostre bellissime valli, con difficoltà e indicazioni sui sentieri da seguire ove non indicato. Sia d’estate con gli scarponi, che con le racchette da neve in inverno, potete regalarvi delle bellissime giornate all’aria aperta con panorami mozzafiato. VAI ALLE RELAZIONI
ALLENAMENTO Vuoi migliorare le tue prestazioni in arrampicata? Qui puoi trovare qualche utile consiglio. Tabelle di allenamento, gli aspetti fisici e mentali dell’arrampicata e dell’approccio alla montagna. Tutto quello che vi serve per rimanere sempre al top della forma! VAI ALLA SEZIONE
REGISTRAZIONE Vuoi sfruttare al massimo le funzionalità di questo portale?REGISTRATI......è gratuito! Potrai accedere al FORUM della comunità di Cuneoclimbing, ricco di informazioni eventi e novità sulla montagna cuneese.

Sestogrado

Cuneoclimbing

Finiti i lavori di richiodatura sulla via Balzola

balzolaCiao a Tutti

Volevo informare che in data 10 05 2019 io e Valter Galizio siamo riusciti a portare a termine (a nostre spese) la richodatura delle sole soste alla parte alta della via Balzola, naturalmente le varie lunghezze rimangono sempre da integrare, quindi la via rimane sempre dal punto di vista psicologico impegnativa. Il lavoro era iniziato lo scorso anno sulle prime tre lunghezze e per poi terminare i lavoro sul diedro Calcagno.
Il materiale in loco cominciava ad essere datato in particolar modo i tasselli non idonei per la sicurezza (materiale non adatto) difatti si trattava di tasselli Fix con zincatura gialla fabbricati con acciaio al piombo “IMPORTANTE” (Materiale non adatto per carichi strutturali) naturalmente con carichi di lavoro ben diversi. NB li ho rotti tutti con due dico due martellate, di solito su un tassello adatto per romperlo si suda parecchio e a volte non lo rompi. Questa è la differenza. (Prestare bene attenzione ha queste cose)!!!!!!

In secondo luogo (e qui sarò un po' cattivo: io dico quello che penso) che la Balzola via nata nel 1955 e cioè ha la mia età, specialmente nella parte alta dove la via perde un po di verticalità, la presenza di toppe di erba, orbene molti Scarabociun (scribacchini) dei vari forum per Blaghè (per Vantarsi) che sono soliti osservare non solo che in alcune delle mie vie ma anche di altri autori commentare pesantemente quasi con disprezzo Via Erbosa….. Allora io Vi dico possibile che in tutti questi anni parlo di 64 anni nessuno di questi fenomeni abbia provveduto a togliere almeno una toppa di erba se tutti l’avessero fatto a quest’ora la via sarebbe uno specchio, nei due tiri finali quelli del diedro se fossero puliti la via non sarebbe di certo da meno delle vie più celebrate della Val di Mello.
Naturalmente noi due qualcosa abbiamo tolto ma le nostre articolazioni risentono già molto dell’età. In ultima cosa, noi due queste cose le facciamo unicamente per passione non di certo per mestiere, o peggio ancora per la gloria, eroismo, e menate varie; le nostre vere e uniche passioni sono usare le mani per fare qualcosa di utile e come gratificazione personale tutto il resto non ci interessa.

Grazie per l’attenzione Luciano Orsi

 

Nuovi tiri ad Andonno e la Brigue

andonno

Enrico "Bac" Turnaturi ha chiodato dei nuovi tiri nelle falesie di Andonno e La Brigue.
Ad Andonno, settore Anfiteatro, pulito e risitemato il tiro "piantagrane" e aggiunto uno spit tra "piantarogne" e "che guevara", la connessione si chiama "spalmarogne" grado 7b+ (parte con piantagrane e piantarogne, prosegue su piantarogne e traversa a sinistra per collegarsi a che guevara).

A La Brigue due tiri al settore Grottone: il primo si trova sul pilastrino che si incontra lungo il sentiero all'altezza del bivio tra il sentiero che prosegue per il settore les balcons e il sentiero che entra al grottone ("viva la briga" 6b). Il secondo al settore Pilier Lulu, parte un metro a destra di willy waller ("tutti i tipi di Verdon" 7a).

 

Ciciu Blok 2019

ciciu festival 2019Ritorna la 3 giorni del Ciciu Festival, nella Riserva Naturale dei Ciciu del Villar e come di consueto il sabato sarà dedicato all'evento boulder.

Sabato 15 Giugno

Quinto raduno Ciciu Block - Riserva naturale i Ciciu del Villar dalle ore 10.00 alle ore 17.30 - Raduno boulder di Villar San Costanzo.
https://www.facebook.com/events/1548341388629883/

La preiscrizione è valida fino al 9 giugno, inviando un semplice SMS al numero 328 2176 406 indicando il proprio nome, cognome, taglia della maglietta.

Chi desidera prenotare anche la cena, aggiunga nel messaggio “Cena Sì”. Il costo dell’ iscrizione è di € 10 da versare direttamente a inizio raduno.

Montepremi di 200 euro per il primo che risolve il blocco Memorial Gioele Dutto.

Premiazioni per i primi tre classificati maschili e femminile... al termine delle premiazioni la consueta e ricchissima lotteria del Boulderista.

Incominciate a segnare l'appuntamento sull'agenda!

 

Nuova via di misto sul Mondolè

tana lupoMatteo Canova e Alberto Fantone hanno aperto oggi una  nuova via di misto sulla Balcunera del Monte Mondolè in Val Maudagna. Facile avvicinamento dagli impianti e perfetta in questi inverni secchi.

Relazione della via LA TANA DEL LUPO

 

Nuovo settore ice/dry a Casteldelfino

fantasie inverno

Falesia di ghiaccio che sovrasta di pochi metri la pista di fondo di Casteldelfino, si forma in modo naturale dalle barre di roccia. Ottima per iniziazione sia al ghiaccio che al dry tooling.
Si forma ogni anno e generalmente dura fino a marzo.

Per l'elenco di tutte le vie date un'occhiata alla RELAZIONE.

   

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

SEGUICI SU:

Il Meteo

Meteo Piemonte

WEBCAM webcam

In breve...

  • Giorgio Tomatis sale Noi 8b+ Grandissima performance per il 14enne Giorgio Tomatis che ha messo la sua firma su Noi, 8b+ storico di Andonno.
  • Alberto Gotta in gran forma! Weekend produttivo in centro Italia per Alberto Gotta che nelle falesie di Grotti e Collepardo si è  portato a casa un 8c, due  8b a vista, due 8a+ e due 8a sempre OS.
  • Tutto da Rifare per Michele Bono Michele Bono, 14 anni a maggio, ha salito ieri Tutto da Rifare, storico 8a di Andonno.
  • 8c per Alberto Gotta Alberto Gotta ha salita pochi giorni fa L'extremacura 8c alla falesia di Gravere (To), mettendo la firma sul suo primo 8c del 2016.

Cuneoclimbing vincitore miglior sito arrampicata 2009

Dai il tuo contributo!