Sabato, Gennaio 19, 2019

NODI AUTOBLOCCANTI

I nodi autobloccanti consentono di fermare la caduta dell'arrampicatore senza intervento diretto dello stesso.

  • Machard
  • Prusik

 

MACHARD

 Particolarmente utile in fase di calata in corda doppia e durante le manovre di soccorso, viene attaccato all'imbrago dell'arrampicatore tramite un moschettone (più l'arrampicatore si allontana dal nodo e più il nodo stringe sulla corda fino al bloccaggio).

Il Machard è molto comodo da aprire dopo un blocco, ma durante la discesa bisogna sempre controllare che i capi si accavallino tra di loro, facendolo perdere di efficacia.

PRUSIK

 Particolarmente utile in fase di calata in corda doppia e durante le manovre di soccorso, viene attaccato all'imbrago dell'arrampicatore tramite un moschettone (più l'arrampicatore si allontana dal nodo e più il nodo stringe sulla corda fino al bloccaggio).

Rispetto al Machard può essere realizzato con una sola mano; per contro dopo una forte trazione risulta difficile da aprire.

 

Dai il tuo contributo!