Giovedì, Aprile 18, 2024

Sestogrado

Mondovì Alp Movie

Il Cai sezione di Mondovì invita a:

Mondovì ALP MOVIE, visioni e personaggi d’alta quota (GUARDA LA LOCANDINA)

Proiezioni e incontri con protagonisti e grandi imprese alpinistiche, 15 – 22- 28 novembre ore 21.00 presso il Cinema Teatro Baretti, corso Statuto, 13 – Mondovì


Mondovì ALP MOVIE visioni e personaggi d’alta quota è la rassegna proposta dalla sezione del CAI di Mondovì, in collaborazione con il TrentoFilmfestival e con la Cineteca CAI dedicata alla montagna come luogo di avventura e di sperimentazione nel confronto con se stessi, con i propri limiti e motivazioni.

L’iniziativa propone tre gli appuntamenti al Cinema Teatro Baretti di Mondovì:
giovedì 15 novembre ore 21.00 con la presenza di Hervé Barmasse alpinista valdostano che presenterà “NON COSI’ LONTANO” - applaudita anteprima a Trento - di cui è protagonista e regista. Il film è “un omaggio alla grande montagna e allo spirito inesauribile dell’alpinismo classico” come lo stesso Barmasse afferma, e documenta la scelta di scalare nel 2011 le tre montagne più importanti della sua Valle, le più alte delle Alpi – il Monte Bianco, il Monte Rosa e il Cervino con l’apertura di tre nuove vie: il pilastro di sinistra del Brouillard, la parete sud est della Punta Gnifetti e il Picco Muzio al Cervino. La serata sarà condotta dal giornalista Nanni Villani in una lunga intervista per far emergere, con parole e immagini l’esperienza e la visione dell’alpinismo di uno dei più originali alpinisti odierni.
Foto: Hervé Barmasse

giovedì 22 novembre la serata è dedicata a Walter Bonatti, il “re delle Alpi” con la proiezione, in anteprima piemontese del film/documentario “WALTER BONATTI. CON I MUSCOLI, CON IL CUORE, CON LA TESTA” – realizzato in collaborazione con la RAI – e l’unico da lui stesso autorizzato. Il film, presentato in anteprima al 60° Trento Film festival nell’aprile 2012, sarà introdotto e commentato da Roberto Mantovani giornalista e storico dell'alpinismo europeo ed extraeuropeo, amico di Bonatti.
Foto: Bonatti

mercoledì 28 novembre immagini e grandi imprese saranno le protagoniste con alcune proiezioni di grande valore documentale e artistico. Dedicato all’alpinismo estremo “COLD” opera statunitense e “GENZIANA D’ARGENTO al miglior cortometraggio” al Trento Film festival, documenta l’impresa degli alpinisti Simone Moro, Denis Urubko e Cory Richards che nel febbraio 2011 hanno raggiunto la vetta del Gasherbrum II a 8.035 metri di quota, la prima salita invernale e la prima invernale in assoluto in uno dei cinque ottomila del Karakorum pakistano.
Foto: cold
Dedicato al mago dell’arrampicata “VERTICALMENTE DÉMODÉ” del torinese Davide Carrari ha come protagonista Maurizio Manolo Zanolla. Il film che ha meritato la “GENZIANA D'ORO al miglior film di alpinismo o montagna” è un omaggio all’arrampicata libera “non soltanto uno sport ma un’arte creativa, raccontata da un grande personaggio che spinge costantemente le sue capacità oltre i propri limiti”, come indica la motivazione. Il film è proposto con la collaborazione della Cineteca del CAI
Foto: Verticalmente
A un’altra grande impresa alpinistica sulle Alpi è dedicato “LINEA 4000” che racconta l’impresa di Franco Nicolini e Diego Giovannini - sulle orme di quella storica di Patrick Berhault - di concatenare tutte le 82 vette che superano i quattromila sulle Alpi. L'impresa, documentata dal film di Giuliano Torghele, è stata conclusa in 60 giorni muovendosi a piedi, sugli sci o in bicicletta Scopriamo così una nuova spinta dell'alpinismo sulle Alpi e.
Foto: linea 4000

Mondovì ALP MOVIE visioni e personaggi d’alta quota è realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e con il patrocinio del Comune di Mondovì. Hanno ricevuto la sponsorizzazione di: Banca di Credito Cooperativo di Pianfei e Rocca de’ Baldi, Chionetti Assicurazioni, Dho Sport, Agenzia di viaggio Atmosfera Vacanze e A.S.D. Planet Fitness Palestra.
Mondovì ALP MOVIE visioni e personaggi d’alta quota nasce su proposta di Kami comunicazione e con la collaborazione del Trento Film festival e della Cineteca CAI.

Per informazioni
www.caimondovi.it
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
tel./fax : 0174 47776 (sezione) ; 348 3324202 (Presidente sezione – Giorgio Aimo)