Vai al contenuto


Scoglio del Lup


  • Per cortesia connettiti per rispondere
114 risposte a questa discussione

#41 dieghi

dieghi

    Admin - Webmaster

  • Root Admin
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4998 Messaggi:

Inviato 24 May 2008 - 09:44 AM

ho letto che ci sono le placchette col nome alla base per cui non posso sbagliarmi.

sicuramente salgo per gradi dalla più facile in poi

#42 Lorenz76

Lorenz76

    Lorenz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3057 Messaggi:

Inviato 24 May 2008 - 12:44 PM

Visualizza Messaggiodieghi, il May 24 2008, 10:45 AM, ha scritto:

ho letto che ci sono le placchette col nome alla base per cui non posso sbagliarmi.

sicuramente salgo per gradi dalla più facile in poi

si, ci sono le targhette, ti consiglio durante la salita di avere la relazione a portata di mano: nella parte alta, specie su Luna Calante c'è la possibilità di finire sulle vie vicine.
'Sì, quando anche l'ultimo indiano sarà andato, la Valle non esisterà più, ed avremo definitivamente assassinato la nostra cultura, quella di cui andavamo fieri un tempo ... Tra un anno, dieci o mai ... questo ora dipende solo da noi.'

#43 mahler

mahler

    Utente attivo

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 94 Messaggi:

Inviato 24 May 2008 - 01:12 PM

Visto che volete fare Luna Calante, vi consiglio la combinazione El mal d'la pera sui contrafforti di sinistra + Luna Calante. Fior di roccia ha un ultimo tiro veramente bello anche se chiodato con spit un po vecchiotti. La prima parte inizia con un tiro non semplice nel superamento degli strapiombi iniziali, poi ci son due tiri "randonnèe", un tiro medio sul 5c e il finale in centro alla torre finale (a sinistra di Sole levante). La chiodatura in generale rispecchia quella tipica "alla Pittavino", per cui....
Bella anche Vento Nuovo (consigliata, portarte nut con cavetto e friend piccoli per lo spogolo affilato all'inizio di L2). Sul sito di Quotazero ho messo anche un'aòtra interessante combinazione "plaisir".

#44 Lorenz76

Lorenz76

    Lorenz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3057 Messaggi:

Inviato 24 May 2008 - 05:55 PM

Visualizza Messaggiomahler, il May 24 2008, 02:13 PM, ha scritto:

Visto che volete fare Luna Calante, vi consiglio la combinazione El mal d'la pera sui contrafforti di sinistra + Luna Calante. Fior di roccia ha un ultimo tiro veramente bello anche se chiodato con spit un po vecchiotti. La prima parte inizia con un tiro non semplice nel superamento degli strapiombi iniziali, poi ci son due tiri "randonnèe", un tiro medio sul 5c e il finale in centro alla torre finale (a sinistra di Sole levante). La chiodatura in generale rispecchia quella tipica "alla Pittavino", per cui....
Bella anche Vento Nuovo (consigliata, portarte nut con cavetto e friend piccoli per lo spogolo affilato all'inizio di L2). Sul sito di Quotazero ho messo anche un'aòtra interessante combinazione "plaisir".

ciao mahler
si di solito anche io preferisco iniziare con una via sui contrafforti di sinistra piuttosto che fare l'ultimo pezzo di sentiero che è un po' ripido.
Fior di roccia l'ho già adocchiata più volte, il primo spit è un po' altino e una caduta non è consigliabile
Vento Nuovo l'ho fatto in passato, ricordo il primo tiro, come la via, molto parco nella chiodatura e molto bello il passaggio del 2° tiro.

di idee ce ne sono sempre tante, ultimamente il tempo fa proprio girare le p....
'Sì, quando anche l'ultimo indiano sarà andato, la Valle non esisterà più, ed avremo definitivamente assassinato la nostra cultura, quella di cui andavamo fieri un tempo ... Tra un anno, dieci o mai ... questo ora dipende solo da noi.'

#45 mahler

mahler

    Utente attivo

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 94 Messaggi:

Inviato 24 May 2008 - 10:57 PM

Infatti quando dico spittatura alla pittavino con i puntini (.....) in parte risponde al fatto dello spit iniziale (come in No limits ) altino come da te sottolineato. Bhe anche questo fa parte del gioco, seppur come dicono tanti apritori francesi e il nostro local Berni, che, se ti porti dietro un trapano, allora perchè non usarlo dove serve, ovvero dove ti puoi rompere le ossa. Sennò a che serve mettere lo spit un metro sopra i primi cinque di 6a, e dove è, di seguito di 4c (forse è peggio fare del 4c, molto più engagè del 6a total sproctet). Ho reso l'idea? Per me le vie in terreno d'avventura, come dicono i transalpini nostri cugini, mi stanno bene, anzi mi trovo piùa mio agio in questi posti che sulle total modern mutipiciu, daltronde è l'alpinismo della mia "iniziazione". Però se fai una via con il 5b obbligatorio, non va bene secondo me mettere 4 spit in 50 m di 5b e 5 in 5 m dove è 6b. Filosofia dell'apertura, mha? Di Piola ho fatto tante vie (e pure di Vogler o Gabarrou) eppure dove serve la protezione o c'è o te la puoi mettere, da noi in Marittimescozies non è proprio così, eccetto i già citati (le vie di Berni in Meja ad esempio sono un esempio di coerenza, seppur con l'intento di obbligarti il passo difficile, dove però se cadi non ti rompi). Tornando all'inizio del discorso, provate a salire Legati ma liberi al Malinvern (su cui ho già scritto si gulliver), e poi mi dite. Ciao a tutti e speriamo finisca sto tempo atlantico.

#46 Lorenz76

Lorenz76

    Lorenz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3057 Messaggi:

Inviato 25 May 2008 - 08:32 AM

Visualizza Messaggiomahler, il May 24 2008, 11:58 PM, ha scritto:

Infatti quando dico spittatura alla pittavino con i puntini (.....) in parte risponde al fatto dello spit iniziale (come in No limits ) altino come da te sottolineato. Bhe anche questo fa parte del gioco, seppur come dicono tanti apritori francesi e il nostro local Berni, che, se ti porti dietro un trapano, allora perchè non usarlo dove serve, ovvero dove ti puoi rompere le ossa. Sennò a che serve mettere lo spit un metro sopra i primi cinque di 6a, e dove è, di seguito di 4c (forse è peggio fare del 4c, molto più engagè del 6a total sproctet). Ho reso l'idea? Per me le vie in terreno d'avventura, come dicono i transalpini nostri cugini, mi stanno bene, anzi mi trovo piùa mio agio in questi posti che sulle total modern mutipiciu, daltronde è l'alpinismo della mia "iniziazione". Però se fai una via con il 5b obbligatorio, non va bene secondo me mettere 4 spit in 50 m di 5b e 5 in 5 m dove è 6b. Filosofia dell'apertura, mha? Di Piola ho fatto tante vie (e pure di Vogler o Gabarrou) eppure dove serve la protezione o c'è o te la puoi mettere, da noi in Marittimescozies non è proprio così, eccetto i già citati (le vie di Berni in Meja ad esempio sono un esempio di coerenza, seppur con l'intento di obbligarti il passo difficile, dove però se cadi non ti rompi). Tornando all'inizio del discorso, provate a salire Legati ma liberi al Malinvern (su cui ho già scritto si gulliver), e poi mi dite. Ciao a tutti e speriamo finisca sto tempo atlantico.

Concordo con te sul criterio di chiodatura dell'apritore e dici bene che la protezione dove serve deve esserci o te la puoi mettere.
Legati ma liberi l'ho fatta un paio di anni fa e penso che possa bastare (... l'altro commento su gulliver è il mio)
'Sì, quando anche l'ultimo indiano sarà andato, la Valle non esisterà più, ed avremo definitivamente assassinato la nostra cultura, quella di cui andavamo fieri un tempo ... Tra un anno, dieci o mai ... questo ora dipende solo da noi.'

#47 dieghi

dieghi

    Admin - Webmaster

  • Root Admin
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4998 Messaggi:

Inviato 25 May 2008 - 08:44 AM

con pittavino si intende spirito pittavino? ho provato solo un paio di vie sue ma devo dire di aver sempre trovato la sua chiodatura molto plaisir.

#48 Lorenz76

Lorenz76

    Lorenz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3057 Messaggi:

Inviato 25 May 2008 - 08:52 AM

Visualizza Messaggiodieghi, il May 25 2008, 09:45 AM, ha scritto:

con pittavino si intende spirito pittavino? ho provato solo un paio di vie sue ma devo dire di aver sempre trovato la sua chiodatura molto plaisir.

si è lui
per curiosità quali vie?
'Sì, quando anche l'ultimo indiano sarà andato, la Valle non esisterà più, ed avremo definitivamente assassinato la nostra cultura, quella di cui andavamo fieri un tempo ... Tra un anno, dieci o mai ... questo ora dipende solo da noi.'

#49 dieghi

dieghi

    Admin - Webmaster

  • Root Admin
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4998 Messaggi:

Inviato 25 May 2008 - 08:59 AM

via chiara al bric balacorda http://www.gulliver....mp;id_gita=6431

se volete ho la relazione fatta a mano da lui, la passo allo scanner e ve la giro. comunque non mi era piaciuta un gran che la via, forse perchè siamo stati tra i primi ripetitori e qualcosa si staccava. Ottimo ambiente e panorama.

poi ne ho fatte 2 a bec moller di 4 tiri l'una che trovi nelle relazioni FALESIE http://www.cuneoclim...ndex.php?pid=82 (via della pace e via crucis)
anche qui la roccia non mi ha entusiasmato se non in alcuni brevi tratti.

#50 mahler

mahler

    Utente attivo

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 94 Messaggi:

Inviato 26 May 2008 - 04:44 PM

La via Chiara alla Balacorda, è la degna sorella di Legati ma liberi. Il secondo tiro, piuttosto pericoloso, ma con protezioni amovibili e sangue freddo per via della roccia mista ad erba e tratti friabili si sale. Quì come in altri tiri, vi è il chiaro esempio di come non si deve attrezzare un passaggio, con fix messi in posti inutili. All'inizio della parte "pericolosa" del tiro il fix è messo in modo che cadendo, visto la qualità della roccia, si andrebbe a sbattere su pericolose lame sulla sinistra della parete, tralaltro lo spit induce a volare proprio in quella direzione. In alto, c'è un tiro con un passo difficile per uscire da un piccolo tettino per poi contunuare su un bel muro, ebbene, gli apritori come ha fatto quì?. Hanno piantato un chiodo dal basso all'alto sotto il tettino, abbastanza ballerino, che in caso di volo appena usciti sul muro, questo in trazione uscirebbe al 99% facendo schiantare lo sfortunato salitore al di sotto sulle rocce. Dico io, ti porti fin lassù trapano e fix, ma perchè non metterli dove serve, e uno in più che ti costa. Metti un chiodo e perdipiù mal messo? se qualcuno mi spiega la logica vince un premio. Per fortuna personalmente sono abituato a salire vie armato anche di chiodi e martello, ed a ripeterne o aprirne per le alpi mettendo e togliendo tutto, per cui certe stravaganze non mi hanno mai impressionato troppo, ma immagino persone più avezze ad un tipo di attività sportiva di montagna, che si trovano su una via del genere pensando di passare una piacevole domenica, e che credendo di trovarsi su una via definita "perfettamente attrezzata a fix da 10 e chiodi" vanno a finire in situazioni poco piacevoli. Bisogna dirlo, e per fortuna ci sono i siti come gulliver che aiutano a farlo, se una vie è brutta o pericolosa, lo si dice, lo si scrive e se ne sconsiglia la salita, non come su certe riviste dove trovi "bella via perfettamente attrezzata a fix su roccia ottima, consigliati ma non indispensabili nut e friends", per po scoprire che se cadi sei morto.

#51 Liviell

Liviell

    Utente affezionato

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 522 Messaggi:

Inviato 28 May 2008 - 01:48 PM

Le vie di Pittavino effettivamente sono proprio chiodate un po "così". Ricordo che proprio allo scoglio del Lup (non so più se su Piccola Stella o Luna calante) il primo e secondo tiro sono spittati in modo orribile in un paio di tratti...dove diventa "vietato" il volo.
Sulla via Chiara ho sbagliato in pieno il secondo tiro, ad un certo punto non ho più trovato la continuazione degli spit, avrei dovuto superare un muretto di roccia pessima sprotetto ma mi sembrava così illogico che ho deciso di continuare per la via più logica andandomi a piantare su per una specie di diedro rotto proteggendomi ogni tanto...fatto sta che quando ho trovato la sosta le corde erano praticamente bloccate. Mamma mia quanto ho maledetto sto tiro!!!!
Diciamo che per come la vivo io la scalata di solito prendo quello che viene e non mi faccio grosse domande su come andava messo questo o quello spit (forse però dovrei farmele...), è pur sempre uno spit e poi parto sempre dal presupposto che in montagna non si deve cadere. Non so perchè, forse perchè molte vie sono relazionate in un modo e poi quando vai a farle ci son sempre grosse sorprese, quindi diciamo che parto sempre pensando a dover salire comunque e se la via è a spit...sono più tranquillo, tutto qui. Sono più attento a queste cose invece quando si va in falesia.
Invece un esempio (secondo me) di via ottimamente protetta e senza sorprese può essere Un tonfo per Lally alla Meja.
Concordo con Mahler sulla grande utilità di Gulliver e sul fatto che è sbagliato pubblicare relazioni dove si spacciano vie ben protette quando poi non è così nella realtà.
Liviell

#52 Lorenz76

Lorenz76

    Lorenz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3057 Messaggi:

Inviato 13 June 2008 - 07:19 AM

x Liviell

non riesco a risponderti in MP

domani se trovo qualcuno si può fare ...
ti dico, tanto ho il tuo cell
Ciau
'Sì, quando anche l'ultimo indiano sarà andato, la Valle non esisterà più, ed avremo definitivamente assassinato la nostra cultura, quella di cui andavamo fieri un tempo ... Tra un anno, dieci o mai ... questo ora dipende solo da noi.'

#53 najaru_adm

najaru_adm

    Povero Utente

  • Administrators
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8042 Messaggi:
  • Fate i bravi sul forum

Inviato 13 June 2008 - 07:30 AM

lorenzo prova a mandare mp a me

#54 najaru_adm

najaru_adm

    Povero Utente

  • Administrators
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8042 Messaggi:
  • Fate i bravi sul forum

Inviato 13 June 2008 - 07:37 AM

bho non capisco
io a livell riwesco a mandare gli mp

#55 Liviell

Liviell

    Utente affezionato

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 522 Messaggi:

Inviato 13 June 2008 - 08:17 AM

:no-02:

#56 najaru_adm

najaru_adm

    Povero Utente

  • Administrators
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8042 Messaggi:
  • Fate i bravi sul forum

Inviato 13 June 2008 - 08:41 AM

va be insomma, ma se non dovete scambiarvi info riservate potete usare questo topic, non fatevi problemi.....

#57 Lorenz76

Lorenz76

    Lorenz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3057 Messaggi:

Inviato 13 June 2008 - 09:28 AM

Visualizza Messaggionajaru_adm, il Jun 13 2008, 09:42 AM, ha scritto:

va be insomma, ma se non dovete scambiarvi info riservate potete usare questo topic, non fatevi problemi.....

ok najaru

Liviell forse ho trovato il socio: lo Ste_manto

noi vediamo che via fare, ci sono diverse combinazioni possibili
Il camino di No Problems penso sia bagnato ... si vedrà
'Sì, quando anche l'ultimo indiano sarà andato, la Valle non esisterà più, ed avremo definitivamente assassinato la nostra cultura, quella di cui andavamo fieri un tempo ... Tra un anno, dieci o mai ... questo ora dipende solo da noi.'

#58 Liviell

Liviell

    Utente affezionato

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 522 Messaggi:

Inviato 13 June 2008 - 09:58 AM

Ste_manto....non mi è nuovo questo nick..... comunque va bene. Se non ci sentiamo, ci si vede domani lassù. Ola!

#59 Lorenz76

Lorenz76

    Lorenz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3057 Messaggi:

Inviato 15 June 2008 - 07:34 PM

Visualizza MessaggioLorenz76, il Jun 13 2008, 11:29 AM, ha scritto:

Il camino di No Problems penso sia bagnato ... si vedrà

eh si era bagnato, specialmente l'uscita era veramente fradicia
ma alla fine siamo riusciti a fare questa via 'unica' nel suo genere, sia per il fatto che si deve proteggere nella totalità o quesi dei tiri, sia perché propone molti stili di scalata (camino, fessure in dulfer, ad incastro, placche, diedri ...).

Completamente asciutta deve essere ancora più bella e penso proprio che la ripeterò

Saluti a Liviell che ho finalmente conosciuto insieme al suo socio Ivo
'Sì, quando anche l'ultimo indiano sarà andato, la Valle non esisterà più, ed avremo definitivamente assassinato la nostra cultura, quella di cui andavamo fieri un tempo ... Tra un anno, dieci o mai ... questo ora dipende solo da noi.'

#60 SteManto

SteManto

    Utente affezionato

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 668 Messaggi:

Inviato 16 June 2008 - 07:30 AM

Visualizza MessaggioLorenz76, il Jun 15 2008, 07:35 PM, ha scritto:

eh si era bagnato, specialmente l'uscita era veramente fradicia
ma alla fine siamo riusciti a fare questa via 'unica' nel suo genere, sia per il fatto che si deve proteggere nella totalità o quesi dei tiri, sia perché propone molti stili di scalata (camino, fessure in dulfer, ad incastro, placche, diedri ...).
Quoto bella via, ben al di sopra delle mie capacità ma a me ravanare non dispiace affatto :D peccato per torrente all'interno del camino......

Un saluto a liviell e il suo socio ;)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi