Vai al contenuto


Colle del Vallonetto da Pietraporzio


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 dieghi

dieghi

    Admin - Webmaster

  • Root Admin
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4998 Messaggi:

Inviato 26 September 2016 - 05:11 PM

Da Pietraporzio si scende verso valle per pochi metri e si svolta a sx in direzione Moriglione (dove comincia lo sterrato). 12km di salita costante e 1300m circa di dislivello, con qualche rampa più impegnativa nel finale, vi portano al Colle di Salsas Blancias a quota 2470m. Si scende qualche metro e poco prima di incontrare la carrabile della Gardetta svoltate a sx su single track che riprende a salire su ottimo fondo; qualche smottamento vi farà scendere dalla sella ma nel complesso si cicla benissimo. Con un lungo e panoramico traverso in salita ed un tratto in leggera discesa si giunge al Colle del Vallonetto a quota 2530m. Da qui parte l’evidente discesa molto scorrevole prima su fondo duro e poi su erba che vi condurrà al Gias della Montagnetta a quota 2189m; tenendosi verso destra comincia una sezione tecnica nei pressi del Rio Servagno, con alcuni tratti non ciclabili. Oltrepassato il rio, si segue verso valle il GTA che sale all’Oserot, dove incomincia una sezione divertente con numerosi tornanti tecnici che richiedono concentrazione. Arrivati alla B.ta Servagno, oramai diroccata, si tiene la destra giungendo sulla statale del Colle della Maddalena.

Per non fare la statale siamo saliti ancora a Prinardo prendendo la sterrata che sale a Murenz, discesa nel vallone del Talarico e rientro a Pietraporzio sulla sterrata della pista da fondo invernale.

Distanza: 35,5km
Dislivello: 1550m circa
Difficoltà: BC / BC+ / S2

Mi mancava ancora la discesa dal Colle del Vallonetto, che dire se non quasi perfetta! La parte iniziale è facile, ti fa prendere ritmo e ti prepara per bene alla seconda parte più impegnativa; tanti tornanti disegnati col compasso, altri più difficili, ma nel complesso gran divertimento e pochi sudori freddi. Assolutamente consigliata.

Immagine inserita

Immagine inserita



Immagine inserita




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi