Vai al contenuto


A Pian Marmarin siamo proprio alla frutta


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 maurosky

maurosky

    Utente inattivo

  • Members
  • Stelletta
  • 2 Messaggi:

Inviato 25 May 2015 - 08:52 PM

Siamo proprio alla frutta! Penso che un gesto estremo e demenziale come quello successo a Pian Marmarin non sia mai capitato nella storia dell'arrampicata.
Credevo che il futuro dell'arrampicata consistesse anche nell'uso di materiale sempre più sicuro e testato, invece è solo un sogno visto che nella falesia di Pian Marmarin le soste inox Raumer, che avevo acquistato proprio per questa falesia, sono state sostituite da soste realizzate artigianalmente con materiale di ferramenta con tenuta 20 volte inferiore alle soste originali.
Consiglio il popolo degli arrampicatori, compresi gli amici del GRANDE uomo che si sente in diritto di disporre del lavoro altrui a suo piacimento, di tenere gli occhi aperti, specialmente perché ci sono anche tanti moschettoni di sosta con tenuta di 140 kg.
Purtroppo al giorno d'oggi vengono considerati di più coloro che inseriscono due foto od un'immagine all'interno delle relazioni, di chi ha chiodato e richiodato più di 500 vie.
Buona arrampicata a tutti e guardate in che cosa mettete la corda quando arrivate in sosta.

#2 gianghi

gianghi

    Utente attivo

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 196 Messaggi:

Inviato 27 May 2015 - 12:10 PM

Mauro hai fatto bene a segnalare il fatto.
A mio parere è un gesto molto grave, una vera offesa non solo a chi chioda ma ... a tutti i climber.
Pultroppo è capitato in passato ... capita ancora adesso e ... anche troppo spesso.
E' tutta gente di poco valore ... che stimo meno del nulla.
Ora preferisco fermare il mio sfogo.

Saluti!

gian




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi