Vai al contenuto


Tirare i gradi.. modestia o presunzione?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
23 risposte a questa discussione

#21 boozyfede

boozyfede

    Utente in risveglio

  • Members
  • 18 Messaggi:

Inviato 13 September 2013 - 10:25 AM

Uno dei miei (tanti) miti è sempre stato Dave Graham, non tanto per come e cosa arrampica ma per quanto ha fatto qualche annetto fa in Svizzera. Ora, parlo per assurdo e su livelli decisamente diversi, ma credo che il paragone ci possa stare: è arrivato, ha ripetuto bene o male quasi tutti gli standard stabiliti, poi ne ha creati due suoi, entrambi 8C, “From dirt…” e The story…” e ha fatto capire chiaramente, senza troppi giri di parole, che era quasi tutto farlocco e che era ora di ristabilire quella che è sempre stata la vera scala Fb, mettendo dei paletti. Oggi la gente tenente si confronta con quei passaggi, con quelli e con blocchi come “Gioia” e poi da lì a scendere, quindi forse anche qui da noi è ora di ristabilire dei paletti di confronto, che piaccia o meno.
Capisco il tuo punto di vista Paulo, e per certi versi son anche d’accordo con te (e poi chiaramente si sta discutendo, niente di personale), ma troppe volte mi son trovato a ripetere passaggi assolutamente fuori grado, e in alto! In posti come Valdinferno, valle Gesso o altri dove passaggi di quel livello già esistevano, è da parecchio! Se c’è un 7C come You non può esistere un 7C come The Dog (per far 2 esempi concreti), non ha senso, non me ne voglia nessuno, ma non ha senso. E secondo te dove sta l’errore? E potrei farti molti altri esempi, ma non voglio entrare nel particolare. Bon dai, passo e chiudo, spero di beccarci quanto prima ad arrampicare, salut.

#22 Paulo

Paulo

    Utente incallito

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2317 Messaggi:

Inviato 13 September 2013 - 10:44 AM

Sta storia di Graham non l'ho mai capita però. Ha vissuto per anni aprendo 8B e 8C in giro, si è fatto una fama mondiale, poi un giorno si sveglia e dice "qui sta andando tutto in vacca", e fa sti passaggi che comunque ora contano parecchie ripetizioni l'una (non come Gioia!).

Poi comunque, dopo tutta sta finta maramaglia, i passi tradizionali di cresciano o chironico intorno all'8A o simili al massimo hanno perso qualche "+", ma niente di che. Solo manovre commerciali, e penso che questi americani siano fantastici per farsi pubblicità. Poi vanno alle gare e vengono regolarmente mazziati dai vari Fischuber o russi o giapponesi di turno (a parte Woods, occasionalmente). O alle gare non ci vanno proprio. Però stanno sempre sulle copertine delle riviste e nelle news dei siti, e ogni settimana esce un 8C nuovo.

Per restare invece nel merito dei nostri passi, ho fatto You tanti anni fa e penso sia un 7c duro, in ottica "moderna" (come piacerebbe a me ma non a te :) ) ci starebbe anche un +. Di brutto.
The dog invece è forse l'unico errore di gradazione di Sangia Gnus, tutto il resto mi pare perfetto e coerente, a parte invece Gasolina, mostruoso.. Hai mai provato ad esempio Cani Sciolti? è la continuazione di The Dog verso destra. Ti sentiresti di dire che è un 7c+ farlocco?

Poi basta, comunque è stato un piacere scambiare opinioni differenti, che ognuno la veda come vuole in fondo è bello così.

#23 boozyfede

boozyfede

    Utente in risveglio

  • Members
  • 18 Messaggi:

Inviato 13 September 2013 - 10:50 AM

ah guarda su You sit mi trovi altro che d'accordo, sto passaggio non mi entrerà mai, per me potrebbe starci altro che un + :paura-01: invece Cani sciolti non l'ho mai provato, ma mi piacerebbe parecchio, è uno dei blocchi che conto di provare non appena riesco a tornare a sangia. a presto e buon weekend!

#24 Lorenzo

Lorenzo

    Utente soft

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 54 Messaggi:

Inviato 19 May 2014 - 03:08 PM

Io trovo del vero in tutto quello che avete detto… sono punti di vista e credo che queste discussioni servano a confrontarsi e non voglio convincere nessuno che la mia opinione sia migliore o più corretta delle altre. Anche perché in fondo non c’è una mia netta presa di posizione ne in un senso né nell’altro.

Sono però abbastanza convinto che la scarsa frequentazione dei nostri posti da parte della gente “forestiera” non sia dovuta assolutamente alla gradazione …

La gente va a scalare in svizzera, albarracin, ecc nn perché spera di fare la prestazione ma perché già che riesce a organizzarsi per una vacanza arrampicatoria va in posti con una enorme quantità di passaggi da provare ben concentrati … poi riviste, video, big ecc fanno la loro parte a orientare le masse.

Io personalmente adoro posti come il barbara e varazze così come sono un grande frequentatore di posti come la madonnina o sangia gnus.

Credo che ognuno di noi nel momento in cui fa un passaggio si renda conto di quanto è duro e parametri la sua soddisfazione personale di conseguenza.
Anche se non nego che spesso uno si faccia attirare dal grado (o almeno a me sicuramente capita) io sono più esaltato nel riuscire su di un 7b bastardo piuttosto che su un 7c farlocco…

Se dovessi avere il livello per fare “dal profondo”, anche se è dato solo 7c, saprò di avere fatto qualcosa di mostruoso così come lo sapranno tutti i boulderisti della provincia che mi stimeranno (come arrampicatore) per la prestazione e non per il grado in sè…

Certo mi sarei meritato più punti su 8a.nu (che comunque rimane l’unico motivo per cui scalo!!)

Una cosa su cui non sono d’accordo è che debba essere mantenuto a priori il grado proposto dall’apritore. Credo sia più giusto sentire il parere di più persone; non vedo perché l’apritore debba avere chissà che diritto di proprietà sul grado.
Tornando a “dal profondo” per esempio; secondo me si potrebbe dire a core (con tutto il rispetto e la stima che ho per lui) che forse è un pelo più duro di 7c… non penso la prenda come un’offesa o una cosa personale. Per quanto uno possa avere un’esperienza come la sua può anche “sbagliare” … a maggior ragione su gradi che sono così sotto al suo massimale.

Detto ciò non condivido l’idea di dare gradi più accomodanti perché così la gente si prende bene… sarà che non sento la necessità/piacere di diffondere al mondo intero questa passione. nessuno obbliga la gente a scalare, uno va a scalare se gli piace ed è bello anche prender bastoni.

Tirando le somme credo ci siano dei passaggi che potrebbero essere sgradati e altri ri-gradati in alto prendendo a riferimento alcuni blocchi storici consolidati per uniformare alcune aree o massi (mi pare effettivamente logico nell’ottica di fare una guida). Il tutto senza estremizzarsi né in un senso né in un altro… come penso anche che l’attuale gradazione nelle varie aree non costituisca un problema per la sua valorizzazione/frequentazione e qualche strafalcione lo si trovi dappertutto senza che questo renda meno bello il bouldering!!!

Dettò ciò, stimo profondamente per quelli come paolo che si sbattono un sacco nel valorizzare le aree, pubblicizzarle e gasare la gente (nonché fare dei meme stupendi!!)
Io purtoppo non ho queste qualità/tempo per cui ben venga che ci siamo persone così, poi se gradano stretto, giusto o largo chissene frega!


PS: allenatevi perché al raduno in val gesso vi farò un culo così salendo tutti i blocchi soft ;)
Alè




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi