Mercoledì, Novembre 14, 2018

Cubin

Cubin 2.0: LA MAPPA DEL TESORO!

A distanza di un sacco di anni ho deciso di riprendere in mano CUBIN, aiutato da atlri autori di fiducia (spero). Cos’è cubin e com’è nato? CUBIN (Cuneo Bouldering Information Network) innanzitutto è un blog, ma non un blog personale, chiunque è benvenuto, basta che abbia la capacità di usare i congiuntivi. Un blog di bouldering, ma non di bouldering in generale.. bouldering nel cuneese! Sono stato e resto convinto delle potenzialità abnormi del bouldering nella nostra provincia, e devo prendere atto che, in questi anni in cui ho rallentato, cambiato sport, figliato, ripreso a scalare, la scena si è espansa a dismisura!

Purtroppo anche frammentata, ma questo è inevitabile. 

Quindi tanto vale partire piano piano, un articolo per volta, un posto per volta, zero critiche, solo presobenismo a balle. Siamo in tanti, sempre di più, tante teste con tante idee, può capitare che non siano sempre allineate, ma tutti con la medesima passione, che porta tanto divertimento e zero soldi, quindi tanto vale sorridere.. E i blocchi.. sono tanti, tanti di più dei boulderisti! Spazio ce n’è!

Ma iniziamo con un po' di SUCCO, non solo con le ciance.. 

Ho deciso di raccogliere in una mappa condivisa usando Google Maps tutti i luoghi più noti del bouldering cuneese. La mappa è in continuo aggiornamento, non ha pretese onnicomprensive, e soprattutto segnalatemi eventuali imprecisioni a karmapi @ gmail.com Ecco il link: 

 MAPPA BOULDER CUBIN

Vorrei, se trovo il tempo e non mi fermo a questo post, raccontare anche delle storie, delle storie legate anche a qualche passo in particolare, ma che ha lasciato il segno. Non per forza un passo durissimo, ma un blocco a cui sia legata la storia di una sfida, di una persona che ci ha creduto, che ha sudato, che ha spazzolato. La passione del boulder va oltre ai gradi, oltre ai video, oltre agli sponsor. Questo per quanto io sia uno che ci crede, nel valore della gradazione bouldering, perlomeno come valore statistico (ma di questo parlerò in un post a parte).

Quindi chiedo a chi voglia collaborare di mandare foto, idee, opinioni, suggerimenti, video, insulti. Tutto è bene accetto.

Stay strong!

Paulo 

In foto: Matteo Langhetti in night session su "Bellerofonte" 

matteo_bellero

 

 

CBG: update Ciciu del Villar - Settore Pic Nic

pic nicArriva un importante aggiornamento dell'area boulder Ciciu del Villar, Settore Pic Nic.

Tanti nuove combinazioni sui massi già recensiti e qualche nuovo masso tutto da scoprire.

Un grazie a Paolo Bertolotto ed ai fratelli Alberto e Andrea Tallone per la guida e la valorizzazione del posto.

Download della guida a questo LINK

   

Seconda Luna

A questo LINK trovate una bella riflessione di Emanuele Damilano su "Seconda Luna" un bel passo di boulder al Bracco Vecchio, liberato nel 2005 da Valter Vighetti.

   

Pegaso 7c FA

Ecco pronto il video della prima salita di Pegaso 7c ai Ciciu del Villar. Il bel passaggio è stato liberato da Andrea Tallone, instancabile ricercatore di nuove linee nella zona, che dimostra ancora una volta quanto sia ancora elevato il potenziale che può offrire questa area.

   

Antonio Stazio on "The Legend" 8a+

Un bell'edit di Andrea Tallone che vede alle prese Antonio Stazio con "The Legend" uno splendido traverso di 8a+ liberato da Matteo Gambaro nel 2010 e ripetuto poco dopo da Paolo Bertolotto sulla Rocca Marmaiassa dei Ciciu del Villar. Bravo Tony, 51 anni e non sentirli!

   

L'impossibile 8a - Massi della Luna

Alessandro Penna libera "L'impossibile" proponendo l'8a. La linea si trova ai Massi della Luna, un settore che si incontra sul sentiero che sale al Rifugio Remondino in alta valle Gesso (circa 40 min. a piedi dal parcheggio).

L' Impossibile - 8a- Alessandro Penna from The Valley on Vimeo.

   

Valle Gesso Exploration Vol VIII

Dopo un sacco di tempo ecco qualche bella novità dalla Valle Gesso: 

poco tempo fa Ale Palma ha liberato un vecchio progetto di Antonio Stazio, in un settore ancora poco conosciuto e pulito anni fa da Antonio, Ezio e Maldi. Siamo andati a vedere per tentare di censirlo, e, pur contando pochi massi, il posto è veramente bellino! 

Si trova proprio sopra il settore di Bellerofonte, un po' perso nei boschi. Per il momento ci siamo focalizzati sulla grotta principale, dove il Ninio (Luca Macario) ha ripetuto il durissimo New Power Generation, poi ci siamo concessi di pulire un nuovo spigoletto di 7a e di allungare un precedente 7a con una logica sit da destra, tirando fuori una linea molto bella intorno al 7b. Con tanti progetti ancora in piedi, questo è quello che pare ci sia per ora nella grotta di Wonderful:

npg

  1. Il nero e lo pneumatico 7a sit 
  2. Lancetto 7a sit 
  3. Stephen Hawking e l'agricoltore 7b sit (sit dalla banca diagonale a due mani) 
  4. New Power Generation 7c sit 
  5. Prog. ?? 
  6. Traverso 7b+ (molto lungo, continua a dx di 1 fino al bordo del masso) 

Molto belli gli altri massi, speriamo di censirli prima o poi.. 

   

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

 

CUneoBoulderInformationNetwork

Tutto quello che c'è da sapere e non sapere sul bouldering cuneese

 

Cubin Tube

Visita il nostro canale video dedicato!

 

 


 

 

SPOTLIGHT

Ciciu del Villar

Saretto (Val Maira)

Valdinferno

Frise

Boves

Mombracco

Val Ellero

Ciciu - Disco

Pian della Casa

Sangia Gnus

Sangia Isengard

Rocca Parvo

Dai il tuo contributo!