Martedì, Marzo 26, 2019

Troppo da dire: cominciamo dalla Luna!

In questo periodo sono stato latitante dal blog e me ne scuso, un po' per mancanza di tempo un po' perché quando c'è troppo da dire e troppo da smanacciare, la voglia di mettersi a scrivere e recuperare il tempo perduto scende veramente in basso. Ma un lungo cammino inizia da un piccolo passo, quindi cominciamo!

Inizierei dai massi della Luna, sul sentiero per il rifugio Remondino. Acqua ne è passata sotto i ponti dalla prima volta in cui ci misi piede, più di 10 anni fa, restandone completamente esterrefatto (VIDEO). Il posto è stato valorizzato parecchio, ma non scherzo se dico che almeno il 70% del suo potenziale rimane ancora da sfruttare. Non so se ci rendiamo bene conto, ma si tratta di un posto potenzialmente di interesse mondiale, questo per tutti i massi che ci sono e le linee incredibili che vi si trovano, per non parlare della qualità della roccia!

Un posto che, diciamo, se avessero sotto mano Woods e compagnia bella ricca e sponsorizzata (oltre che fortissima) sarebbe ben più noto di quello che è.. Ad ogni modo un grandissimo, lavoro, eccelso e preciso è stato fatto da Sandro Penna e amici nel corso degli anni, e pubblicato in una bellissima guida online scaricabile dal blog REMONDINO BOULDER. Tutti noi locals però ci dobbiamo arrabattare tra un lavoro full time (che meno male che c'è), famiglia, impegni vari, quindi il tempo per salire fino lassù (40 min di marcia, oltre a una bella pista in auto comprensiva di sterrato) e mettersi a valorizzare è sempre troppo poco. Nel mio caso in particolare, che ho sempre solo qualche ora libera qua e là o al più mezze giornate, le scappate ai Massi della Luna sono veramente poche, e spesso mi ritrovo con le mani che sudano guardando foto e video degli amici che ci vanno più spesso.

Questo post quindi è un invito in primis a scaricarvi la guida dal blog, poi ad andarci appena avete tempo libero, perché ora è la stagione migliore; fino alle nevicate troverete un'aderenza signorile, e meno affollamento di montagnard della domenica ..infine questo post è un invito a diffondere la voce, perché secondo me (e non solo) è uno spot che non ha nulla da invidiare ad altri internazionali più blasonati di alta quota come Silvretta, Lincoln Lake, Magic Wood, ecc..

Tanti video li trovate sul canale Vimeo di Remondino Boulder (gestito dal sempre attivissimo Sandro), altri video carini su youtube (ad esempio QUI, QUI e QUI) per il resto non vi basta che andare, divertirvi e spargere il verbo. Tra le prime salite più recenti e notevolissime vi propongo questo strapiombo incredibile, un passo che si chiama appunto "L'incredibile" ed è l'estensione dell'8a già presente super ditoso "L'impossibile". Per capirci, uno di quegli 8a che non vengono proprio facilmente (infatti è irripetuto)..

 

L'incredibile from Remondino Boulder on Vimeo.

Quindi approfittetene, che questa è la stagione! A presto con tutte le altre novità dalla provincia, appena potrò spero prestissimo!

Paulo

 

CUneoBoulderInformationNetwork

Tutto quello che c'è da sapere e non sapere sul bouldering cuneese

 

Cubin Tube

Visita il nostro canale video dedicato!

 

 


 

 

SPOTLIGHT

Ciciu del Villar

Saretto (Val Maira)

Valdinferno

Frise

Boves

Mombracco

Val Ellero

Ciciu - Disco

Pian della Casa

Sangia Gnus

Sangia Isengard

Rocca Parvo

Dai il tuo contributo!